fbpx

⚓Aurélie&Massimo⚓ Un MATRIMONIO sul MARE

“Ora capisco. Non sarà l’onda perfetta a venire da me. Sono io che devo cercarla!”

pp

⚓ Aurélie&Massimo ⚓ Un Matrimonio sul MARE

“Ora capisco. Non sarà l’onda perfetta a venire da me. Sono io che devo cercarla!” Aurélie&Massimo sposi

⚓Non tutte le spose arrivano in laboratorio allo stesso modo: Aurélie cercava un laboratorio che rendesse concreta quell’atmosfera che era ben chiara nella sua testa per il tableau del suo matrimonio e qualche idea, come puoi leggere sotto, già ce l’aveva ed è così che ci ha trovato! Questo è il primo messaggio che mi ha inviato…

Tante spose cercano on-line un’idea illuminante per le nozze… e qualcuna invece sbircia dentro di sé e solo dopo cerca su internet il modo di esprimere ciò che ha già trovato; e di farlo  nel modo più  stupefacente possibile!!!

Queste sono le mie spose preferite perché è un lavoro e anche un immenso piacere costruire un matrimonio sul tesoro racchiuso nell’animo di una persona.

⚓Quando mi scrive siamo in pieno lock down per cui vedo” Aurélie e Massimo in video: facciamo una chiacchierata di mezz’ora in cui mi spiegano la loro visione e la verità è che anche se,  solo in video, si spiegano benissimo e non sono solo le parole a parlare… nonostante la qualità del collegamento non sia un granchè hanno tutti e due dei bellissimi sorrisi che non si sono smentiti quando li ho conosciuti dal vivo.

⚓Insieme mettiamo a fuoco qualche punto importante

  • il matrimonio si festeggia a Maccarese in un lido con strutture in legno
  • l’allestimento è in stile shabby chic 
  • i colori base sono il sabbia e un azzurro sbiadito
  • il tema del matrimonio è il mare e in particolare romanzi con questo oggetto.
  • gli invitati alle nozze sono 135 e parlano tre diverse lingue: questo è un elemento da non sottovalutare nella preparazione!!!
  • i tavoli del ricevimento sono 10 anche se, visto il periodo, non ci sono ancora conferme da parte degli invitati.
  • I tavoli sono lunghi e stretti per cui meglio un doppio segna-tavolo così gli invitati trovano più facilmente il loro posto.

⚓Il mare, con tutte le sue sfumature e non solo di colore, è il cuore del matrimonio di Aurélie e Massimo e non per caso: entrambi amano il mare, amano scoprirne le profondità e ricercare tutti i significati che esprime…da qui semplice la scelta di fare cerimonia e banchetto in spiaggia! e anche quella di scegliere 10 libri che parlano di mare per il tableau de mariage.

⚓Faccio sempre riempire alle “mie” spose un questionario: non è un vezzo ma un modo di ridurre le distanze… lo straordinario segreto che ho scoperto in tutti questi anni è che un matrimonio emozionante ha bisogno di sincerità.

E il matrimonio non è gridare al mondo, alle persone care, agli amici la propria visione della vita e dove si vuole andare con il proprio amore al fianco?

⚓Importante per Aurélie è donare a sé stessa, a Massimo e a tutti gli invitati una giornata indimenticabile e stupefacente che rimanga nel cuore di tutti come una perla preziosa.

La giornata del matrimonio deve avere un’anima, quella degli sposi, che nel matrimonio si rivela a tutte le persone care creando emozione come tutte le cose vere.

⚓Fondamentale lo stile degli allestimenti: deve  rispecchiare quello degli sposi! Il lido che Aurélie e Massimo hanno scelto ha strutture in legno, un gazebo anch’esso in legno, le palme e una spiaggia ampia.

E’ un ambiente ideale per un matrimonio al tempo stesso naturale e scenografico e si presta ad un allestimento in stile country chic in cui i materiali sono tutti naturali come…

  • legno, corda, carta artigianale, corda, conchiglie e altri elementi naturali che mano mano che il lavoro procede si aggiungono a quelli previsti: tutto ciò che esalta l’atmosfera a cui voglio arrivare è ben accetto!!!

I colori sono:

  • il bianco sporco, il sabbia, il corda e un azzurro sbiadito. Mi faccio inviare da Aurelie la foto del nastro che la mia collega ha utilizzato per chiudere le partecipazioni e con mia grande gioia scopro che è un nastro italiano della Furlanis. Un’azienda che produce materiale di alta qualità: questo tradotto vuo dire nastri che “tengono” e non si ammosciano e colori riproducibili. 

⚓Quando Aurèlie scopre il mio laboratorio ha già stampato e spedito le partecipazioni di nozze. Questo però non è un anno normale e non basta aver mandato gli inviti: nessuna certezza che nei mesi successivi si può festeggiare! Aurélie non vuole neanche valutare la possibilità di uno spostamento di data ma meglio non farsi trovare impreparati.. 

⚓Per scaramanzia faccio preparare da Paola ( la nostra grafica e social media manager ) due messaggi da inviare via mail o whatsapp agli invitati: 

  1. Conferma della data a cui aggiungiamo la richiesta di confermare il numero dei partecipanti al matrimonio. 
  2. Avviso dello spostamento della data stessa!

In tre lingue: 2 x 3 =  6 messaggi pronti!!!

I font che utilizziamo sono 3 e sono gli stessi della partecipazione: PENELOPE ANNE, ANTONIO e COUNTRYSIDE;  li mescoliamo per ottenere un effetto movimentato su una base semplice che gioca solo su un mescolanza di colori acquerellati.

Il primo messaggio ossia quello conferma è quello che viene inviato e  la verità è che gli sposi non hanno dubitato neanche un attimo di trasformare il sogno di sposarsi in realtà il 10 luglio di quest’anno! 

⚓Realizzare un tableau de mariage è come scrivere una storia e, in questo caso,

il tema scelto, il mare, è talmente vasto, profondo, ricco e meraviglioso che l’unico problema non è cosa raccontare ma solo raccontarlo al meglio…

Crearlo è una serie di passaggi che guidano ognuno il successivo: parto da una cornice sovrastata da un ramo serve da base solida alla struttura; a questa unisco una rete da pescatore per creare una sorta di fondale; dal ramo ritorto pendono delle grosse corde fermate da sassi sulla base; le corde mi servono per appendere i cartoncini: ognuno corrisponde ad uno dei tavoli del ricevimento e ha il nome di un romanzo; il basso la frase tratta dal libro scelta dagli sposi!

I cartoncini sono in carta artigianale e io e Lorella li tagliamo uno per uno a mano per ottenere quell’effetto naturale impossibile da avere con le macchine; Paola li stampa e di nuovo con Lori aggiungiamo il cordino e il nastro azzurro pallido e poi una conchiglia tipo turritella che è perfetta per la forma e per il colore

 

Con una piccola mappa scritta a mano da Aurélie sistemo i cartoncini dei tavoli nella posizione corretta e poi aggiungo sassi, conchiglie, vasetti con la sabbia, stelle marine e tante altre piccole decorazioni per ottenere proprio quell’effetto che voglio…

Guarda il video della preparazione del tableau…

Mia nipote mi chiede perché quella cosa va bene e l’altra no;  o perché ho messo tante conchiglie di un modo e solo alcune dell’altro e perché la rete non occupa tutto il fondo; non so rispondere! L’unica cosa che so è che nella mia testa si forma l’immagine perfetta del risultato e a quella voglio e devo arrivare…

⚓Ed ora arriviamo alla grande rivelazione… non è detto che il tuo tableau deve finire buttato nella spazzatura come ti hanno raccontato! I tableu possono diventare dei bellissimi pezzi d’arredo di altissimo impatto emotivo! Basta saperlo fare…

Il tableau di Aurélie è stato studiato per il suo salone: diventa un meraviglioso ricordo da portare a casa e una straordinaria cornice per le foto più belle del suo grande giorno.

Non vediamo l’ora che ci porti le foto che ha scelto per riadattarlo ad una scenografica bacheca di ricordi per il suo salotto!!!

segna-tavolo, matrimonio a tema mare - RISO e RASO

⚓Ogni tavolo corrisponde ad un libro sul mare in italiano oppure in francese e suggerisco ad Aurélie di scegliere per ognuno dei testi una frase  particolarmente significativa per loro … il consiglio viene accolto subito: che bello lavorare così con una sposa che ti segue e che puoi accompagnare e al tempo stesso ascoltare!!!

Guarda il video della preparazione dei segnatavolo con i libri…

A differenza del solito non stampiamo i segnatavolo ma… ordiniamo per ogni titolo scelto due copie del libro in italiano e francese da mettere su ogni tavolo e li trasformiamo in dei particolarissimi segnatavolo…

Su ogni libro lego un segnatavolo con il nome del romanzo scritto abbastanza in grande da essere ben leggibile: gli inviati non devono giocare a mosca cieca per cercare il loro posto!

 I libri sul mare che gli sposi scelgono sono dei testi nuovi e vecchi ma tutti incredibili per la loro bellezza:

  1. 20’000 Lieues sous les mers – 20’000 leghe sotto i mari
  2. L’Odyssée – L’Odissea
  3. Le vieil homme et la mer – Il vecchio e il mare 
  4. L’île au trésor – L’isola del tesoro
  5. Moby Dick
  6. Jonathan Livingstone le goéland – Il gabbiano Jonathan Linvigstone
  7. Come il mare – Comme la mer
  8. Océan mer – Oceano mare
  9. Le gardien de phare – Il guardiano del faro 

Per il loro TAVOLO il numero 10, gli SPOSI scelgono la meravigliosa frase “Ora capisco. Non sarà l’onda perfetta a venire da me. Sono io che devo cercarla!” tratta da “Il delfino” di Sergio Bambarén.

Dopo il tableau Aurélie e Massimo mi chiedono di realizzare anche i menù: “l’aspettativa del piacere è essa stessa piacere” ed è un piacere extra per ogni invitato sapere quale prelibatezze li aspettano!

menù di nozze, matrimonio a tema mare - RISO e RASO

⚓Per i menù uso la stessa carta artigianale e anche stavolta la tagliamo a mano: sono stampati su un solo lato e con il gioco di colori dal corda all’azzurro già sperimentato per le conferme elettroniche. La decorazione semplice e di grande effetto è realizzata con un cordino che lega un nastro azzurro sbiadito…

Guarda il video della preparazione dei menù…

Aggiungo all’ultimo momento, non previsto ma non ho potuto farne a meno perché ci stava troppo bene, una stellina marina! Non resisto ad aggiungere un dettaglio  quando farlo genera un effetto così sorprendente…

lilibro delle firme e dei ricordi, matrimonio a tema mare - RISO e RASO

⚓Regalo agli sposi qualcosa che in nessun ricevimento deve mancare: il libro delle firme o dei ricordi: lo consiglio sempre perché è uno di quei ricordi che ti fanno piangere a distanza di anni: le dediche degli amici, gli auguri delle persone care, qualche frase scherzosa. Tutto scritto sull’onda dell’emozione e non pensato a freddo! 

Se sei una sposa ti stupirai di quanto quelle parole scritte a mano e quelle foto imperfette fatte con la polaroid potranno tirarti fuori ricordi e lacrime più di tante cose più elaborate.

Ho sistemato il libro delle firme a rigoni marinari sabbia e grigio pallido su un piccolo tavolinetto dedicato insieme a una scatola con i  pennarelli per disegnare e scrivere;  e al cartoncino che invita gli ospiti a lasciare una dedica. 

E basta che uno o due amici cominciano a scrivere e poi per incanto tutti gli altri invitati gli vanno dietro…

Guarda il video della preparazione del libro delle firme…

⚓L’allestimento, in tono con l’ambiente, è in stile shabby chic con materiali naturali e con l’uso di due colori base ossia il sabbia e l’azzurro-mare chiarissimo.

Arriviamo presto, io, Paola e un assistente insperato, Lorenzo, che si rivela cruciale al momento di legare il tableau perché sa realizzare dei nodi da marinaio: fermano tutta la struttura in un modo quasi miracoloso!

Mano mano che i camerieri apparecchiano mettiamo i menù al loro posto fermandoli con  i sacchetti portaconfetti e solo alla fine con la planimetria dei tavoli iniziamo a sistemare anche i libri ai due capi della tavola… ma c’è qualcosa che non torna!

Guarda il video con l’allestimento dei tavoli…

Non tutto procede come dovrebbe: in ogni ricevimento c’è almeno un imprevisto ed in genere più d’uno! Per questo lavoro ci vuole fantasia, creatività e tanta prontezza per risolvere rapidamente gli imprevisti.

Quello che è successo è che qualche invitato ha disdetto e quindi la disposizione degli invitati a tavola è cambiata. Alcuni tavoli ospitano un numero di invitati dispari per cui qualche capotavola invece di essere libero è occupato!

Non abbiamo molto tempo per pensarci e scegliamo la soluzione più semplice e logica: dove uno dei capotavola è occupato mettiamo i due libri in italiano e in francese uno accanto all’altro dal lato da cui gli invitati arrivano…

RISOLTO!!!

Altro problema è quello di legare il tableau in un modo che sia all’altezza giusta per essere letto e che rimanga fermo per tutta la serata anche se c’è vento.

Guarda il video con l’allestimento del tableau de mariage…

Qui Lorenzo con il suo metro e novanta ci è moltissimo d’aiuto: lo assoldiamo come uomo di fatica per spostare tronchi e tirare corde fino al suo momento di gloria che è quello in cui ci rivela: “So fare i nodi da marinaio!!! “ Poco ci mancava che io e Paola facessimo la ola!!!

Sistemato il tableau non ci rimaneva molto da fare se non goderci la brezza che arrivava dal mare e aspettare la sposa…

⚓Aurélie arriva al braccio del papà con un vestito che ci lascia senza fiato perché bellissimo e straordinariamente perfetto per lei: è come se le fosse stato cucito addosso! Sembrava proprio che rispecchiasse la sua anima!

Un baldacchino con velo di tulle e fiori è montato sulla spiaggia proprio in riva al mare per la cerimonia. Gli invitati assistono al rito in un’atmosfera magica e emozionante per lo scenario con il mare, le nuvole colorate di rosso, il sole che piano piano tramontava e la brezza che fa volare i tendaggi… Un’atmosfera che gli sposi e gli invitati non dimenticheranno certo!

 

Alla cerimonia segue l’aperitivo sulla spiaggia con gli invitati scalzi o con le ciabattine che gli sposi avevano messo a disposizione per loro!!! vedi l’importanza delle wedding bag, se vuoi i tuoi invitati a loro agio sicuramente realizzare delle wedding bag ad hoc per la tua cerimonia è la scelta giusta!

Meraviglioso per tutti godersi un’emozione come questa con i piedi nella sabbia e gli occhi a guardare il cielo che pian piano diventa più scuro. 

Finito il rito tanti avevano le lacrime agli occhi ma subito il clima si è trasformato in quello allegro di una festa piena di gioia e di felicità condivisa. Si vedono ballare tante facce piene di emozioni: commozione, felicità, gioia, divertimento, eccitazione!

E sono le emozioni che rendono indimenticabili i momenti.

⚓Vuoi un test facile facile per capire se Il tuo matrimonio è riuscito? a fine serata ascoltati:  ti senti felice, soddisfatta, euforica, emozionata, elettrizzata, eccitata? E poi guardati intorno e osserva i tuoi ospiti:  li vedi felici, gioiosi e con quel sorriso beato che tutti abbiamo dopo aver condiviso con le persone care un momento emozionante?  Se hai risposto si alle due domande allora SI il tuo è un matrimonio riuscito.

⚓A questo punto della serata abbiamo salutato Aurélie e abbiamo lasciato la coppia ai loro festeggiamenti con gli amici e i parenti: sono convinta che tutti sono tornati a casa portandosi nel cuore un pieno di bellezza e emozioni.

                                 

La cosa di cui ringrazio Aurélie è che, da subito, si è  fidata di me e questo è fondamentale per la riuscita di ogni lavoro. La fiducia ti permette di rischiare e andar oltre e dei risultati sono felice e ho visto negli occhi di Aurélie la stessa soddisfazione.

⚓Se anche tu stai scegliendo  i professionisti per le tue nozze non  fidarti a scatola chiusa: ricordati sempre, al momento della scelta, di dare importanza a come vieni trattata e a come vieni ascoltata. Se non ti senti completamente a tuo agio forse è meglio se ti prendi un po’ di tempo per cercare ancora. Ma se incontri un professionista che ti ispira fiducia, i cui lavori ti piacciono, che ti fornisce spiegazioni su quello che farà, è pronto ad ascoltarti e a prendere in considerazione i tuoi dubbi e rassicurarti… allora direi che puoi fidarti: questo farà del tuo matrimonio un matrimonio speciale!

La scelta dei professionisti che ti accompagnano al matrimonio è l’unica cosa fondamentale per la riuscita del matrimonio stesso perché qualunque difficoltà o contrattempo o problema si può risolvere se hai accanto le persone giuste e ogni sposa dovrebbe avere nel suo giorno più bello il sorriso di Aurélie in questa foto…

⚓So che stai pensando che non vuoi che qualcuno ti “sostituisca” nel realizzare il tuo matrimonio! e un vero professionista non lo farà,  ma se è empatico, con la capacità di capirti,  ti mette nella condizione di trasformare i tuoi spunti in qualcosa di concreto proteggendoti allo stesso tempo dagli errori e dalle trappole del mondo del matrimonio. 

Inviti, partecipazioni, segnaposto, menù e ogni altro coordinato è definito solo dopo la tua approvazione del campione/prova e  puoi seguire lo svolgimento dei lavori tramite foto e video con whatsapp. Avrai il polso della situazione senza sostenerne il peso.

Sei curiosa: clicca qui e scopri il meraviglioso vestito di  Aurélie e cosa ci dice dopo la cerimonia…

Stai anche tu organizzando il tuo matrimonio e sei confusa su come procedere? Hai scelto la data del matrimonio, prenotato la chiesa e la location per il ricevimento e adesso non sai bene cosa fare?

Vuoi saperlo? Richiedimi l’agenda della sposa 

Clicca qui, inserisci il tuo nome, la tua migliore mail e nella casella “vorrei sapere…” scrivi “agenda della sposa”. Ricevi a breve nella tua casella di posta l’agenda che ti salverà la vita! 

Carolina ❤️ RISO & RASO family team

p.s. Con un solo click ⬆️ scopri cosa devi fare adesso!

 

Commenti

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *