fbpx

La Prima Comunione di Emma!

cake topper risomais ballerina lilla blog

Vi racconto la Prima Comunione della piccola Emma…

  • Elisa Maria ed Emma

Elisa Maria ed Emma sono mamma e figlia e sono venute insieme nel mio piccolo laboratorio, accompagnate dalla sorellina più piccola, a scegliere allestimenti, bomboniere e scatoline per festeggiare la Prima Comunione di Emma. La Prima Comunione è il primo passo da protagonista che Emma si trova a compiere nella sua famiglia e nella sua comunità cristiana, tiene molto a fare delle scelte che oltre a piacerle siano apprezzate ed è per questo che è accompagnata per mano, fisicamente e simbolicamente, dalla mamma. Questa ricorrenza entrambe vogliono festeggiarla nel modo migliore, condividerlo con le persone più care e con gli amici più stretti, e renderlo per tutti un giorno speciale…

  • I Colori

La prima scelta che Emma compie  è il colore anzi i colori che vuole la accompagnino nel  giorno della sua Prima Comunione ossia un colore lilla delicato mescolato ad un lilla ed un rosa più intenso con un tocco di verde e non è una scelta difficile da capire in una bambina di 10 anni! La mamma la accontenta senza una protesta perché anche lei ama molto questi colori perché le ricordano il colore dei fiori e vuole che per la sua bambina questo giorno sia festoso come un prato fiorito…

  • Gli Inviti/Ricordini

Emma si innamora subito di un ricordino con la figura un po’ leziosa ma molto graziosa di una bimba con in mano in calice della Prima Comunione… Credo che la cosa che l’ha colpita subito sia stato il nastrino lilla che in alto forma un delizioso fiocco. Il ricordino sarà spedito solo a qualche parente più lontano mentre agli altri più vicini e agli amichetti sarà consegnato a mano dalla stessa Emma; ed è lei che si è prestata a scrivere il nome del destinatario sulla busta promettendomi di essere attenta alla calligrafia… Le ho fatto vedere come tracciare delle linee a matita sulla busta per far si che la scrittura risulti diritta!

Il compito dell’invito è, come dice il nome stesso, quello di invitare le persone care alla cerimonia ma anche – e da qui il termine più colloquiale di ricordino – quello di rimanere come ricordo di questo giorno particolare.

  • Le Bomboniere per gli invitati

Per le Bomboniere le mie due ospiti hanno avuto, come succede da sempre tra mamme e figlie, qualche giustificata divergenza di opinione: Emma avrebbe voluto una ballerina in porcellana che a lei piaceva tantissimo, la mamma Elisa Maria approvava il gusto della figlia ma non la scelta di un pensiero che non da tutti sarebbe stato apprezzato. La mamma, da persona ragionevole, ha fatto riflettere la figlia sul fatto che quando si sceglie un regalo bisogna tener presente, senza rinunciare al proprio, anche al gusto di chi lo riceve! Si è arrivati ad un giusto compromesso con la scelta di un delizioso diffusore dell’azienda italiana Wald a forma di farfalla in kergres color rosa confezionato con un doppio nastro in raso color rosa e lilla e un mazzolino di fiori rosa con nebbiolina lilla.

  • Le Bomboniere per le amichette

Per le amichette del cuore, che Emma vuol fare partecipi di questo suo giorno importante, Emma sceglie, ed in questo caso la mamma la lascia fare, delle ballerine in pasta di mais che vanno a compensare quelle che non ha potuto avere per le bomboniere di tutti gli ospiti. Le ballerine, realizzate in modo completamente artigianale, sono confezionate con una semplice scatolina a libro portaconfetti che ne fa risaltare la bellezza.

  • Le Bomboniere per le maestre…

Emma ci tiene a fare “bella figura” anche a scuola, e non perché sia vanitosa, ma solo perché ha assorbito nei due anni di catechismo l’idea che il giorno della sua Prima Comunione sarà un giorno importante e vuole condividerlo con tutte le persone a cui tiene di più e quindi anche con le maestre e i compagni di scuola. Per questo mentre Elisa Maria sceglie un delizioso set salino e pepino – anche questo badate a forma di farfalla – che spera le maestre potranno apprezzare…

  • …e per i compagni di scuola

…Emma sceglie per i suoi compagni una piccola scatolina a forma di tortina in cartoncino lilla a pois bianchi; E i pensieri sono stati apprezzatissimi: i bambini sono stati contentissimi di ricevere le scatoline colorate e, probabilmente, soprattutto di mangiarne il contenuto e le maestre sono state contente di un piccolo pensiero da usare a tavola e non da riporre a prendere polvere da qualche parte…

  • Il ricevimento

Il primo evento a lei dedicato, almeno il primo che vive consapevolmente, per Emma è un pranzo molto intimo, solo per i parenti più vicini, i cuginetti e gli amici, in un casale ai piedi di Frascati.  E’ stato scelto da Elisa Maria perché dotato di un parco che sembra aspettare solo i giochi e le risate dei bambini…Ricordatevi, a questo proposito, di prenotare per tempo perché le date in cui si celebrano le Prime Comunioni sono le stesse in tutte le Parrocchie!

  • Gli allestimenti

Anche per quanto riguarda l’allestimento il tema portante è stato quello del colore; abbiamo scelto delle gabbiette in metallo avorio che ho decorato con dei mazzi di fiori sui toni del rosa e del lilla con dei grossi fiocchi in nastro di raso; ogni gabbietta decorava uno dei tavoli a cui erano seduti gli invitati dando un tocco di colore e vivacità! Le gabbiette hanno delle piccole farfalle che si poggiano sulle sbarre e dopo questa scelta le farfalle diventano insieme ai colori il tema portante di questo giorno e tutto sembra acquistare un senso.

  • I segnaposto

Visto che gli invitati non erano moltissimi e che Emma ci teneva molto che i segnaposto fossero personalizzati in modo che ognuno potesse avere il proprio con il suo nome scritto sopra l’abbiamo accontentata! Ho creato un piccolo cartoncino con la frase ” Sono felice che siate qui a festeggiare con me! ” su cui è “posata”, di nuovo, una farfalla  con il nome dell’invitato che ho scritto personalmente con la penna stilografica. Un piccolo nastrino lilla impreziosisce il tutto…

  • La confettata

Come tutti i bambini, anche Emma ama i dolci e quindi in accordo con la mamma decidiamo di organizzare anche una piccola confettata a fine pranzo che sia una gioia per il palato ma anche per gli occhi: i confetti scelti sono i maxtris ripieni in 4 gusti diversi nelle sfumature del lilla. L’insieme è completato da conetti in cartoncino realizzati negli stessi colori rosa e lilla che permetteranno a grandi e piccini di servirsi e portare i confetti da gustare al tavolo! Inutile dire che non ne è avanzato neanche uno e le ciotole sono rimaste presto vuote.

  • I confetti

I Confetti scelti da Emma per la sua Prima Comunione sono i deliziosi Maxtris, prodotti in Italia da maestri confettieri, nella variante con lo zucchero sfumato nelle tonalità del lilla nei quattro gusti Yogurt ai frutti di bosco, Frutto della passione, Uva rossa e Lampone. Inutile dire che non ne è avanzato neanche uno…

  • Il cake topper

Un regalo che Elisa Maria ha voluto fare ad Emma e che lei ha scoperto solo il giorno della sua Comunione, con una immensa felicità perché assolutamente inaspettato è stato un cake topper, realizzato in modo artigianale con la pasta di mais, con una ballerina con il suo tutù e le sue scarpette da danza e un piccolo cuore in mano. Il cake topper è stata una bellissima sorpresa per Emma e per tutti gli ospiti e rimarrà come ricordo di questo giorno nella cameretta di Emma!

  •  I miei Auguri

Un augurio di cuore a Emma e alla sua mamma Elisa Maria  che ha saputo lasciare libera la sua bambina in alcune scelte, guidandola sempre ed imponendosi quando c’era bisogno dell’intervento di una mano adulta ma sempre nel pieno rispetto della figlia. Complimenti davvero per la sua grazia ed il suo equilibrio così difficili da trovare!

Hai qualche domanda sulla Prima Comunione della tua bambina? chiamami, sarò felice di risponderti!

3474600184 – 06 99 34 44 24

Commenti

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *