Il simbolo del Tau nella Prima Comunione

portachiavi-fantin-argenti-conf-bianca-blog

Il significato del simbolo del TAU nella PRIMA COMUNIONE

Perchè scegliere il simbolo del TAU per la PRIMA COMUNIONE?
Il Tau è una lettera dell’alfabeto ebraico e di quello greco e corrisponde alla lettera T del nostro alfabeto ed era particolarmente cara a San Francesco.

Portachiave Tau con laccio in cuoio – anche in ottone

«Familiare gli era la lettera Tau, fra le altre lettere, con la quale firmava i biglietti e decorava le pareti delle celle» e «Con tale sigillo san Francesco firmava le sue lettere, ogniqualvolta o per necessità o per spirito di carità, inviava qualche suo scritto» scrive Tommaso da Celano nel Trattato dei Miracoli.

Questa affermazione di Tommaso da Celano è stata confermata quando restaurando la cappella di Santa Maddalena a Fonte Colombo fu rinvenuto nel vano di una finestra un Tau, dipinto di rosso, che risale allo stesso San Francesco.

«Venerava questo segno e gli era molto affezionato, lo raccomandava spesso nel parlare; con esso dava inizio alle sue azioni e lo scriveva di propria mano sotto quei bigliettini che inviava per motivo di carità» scrive San Bonaventura nella  Leggenda Maggiore.

Almeno due sono le conferme arrivate fino a noi che San Francesco segnava le sue lettere con il Tau: la Lettera a tutti i chierici e la Benedizione per Frate Leone.

Segnalibro-Fermacarte Tau

La devozione al Tau in Francesco, Poverello di Dio, nasce dalla Bibbia, e, in particolare, dal celebre testo di Ezechiele:

«Va’ attraverso la città, va’ attraverso Gerusalemme e traccia il segno del Tau sulla fronte di quegli uomini che sospirano e gemono a causa delle abominazioni che ivi si commettono».

San Francesco non poteva non essere colpito da questo testo visto che la sua missione consisteva nel segnare il Tau sulla fronte degli uomini che gemono e piangono, convertendosi sinceramente a Cristo.

Il Tau venne scelto da S. Francesco come distintivo per se stesso anche per la forma stessa di questa lettera che ricorda quella di una croce e quindi richiama l’amore per il Crocifisso.

Questo comportamento, tenuto dal Santo di Assisi, era ancora più meritevole in una epoca nella quale tutta una corrente catara o neo-manichea, rifuggiva dallo stesso segno di croce, considerandolo indegno dell’opera redentrice di Dio.

Il contenuto spirituale del Tau in frate Francesco può essere riassunto in  quattro grandi temi essenziali per la sua fede e per la sua mistic:

1) Il Tau è  il segno di salvezza: Nessuno può essere salvato se non è segnato con il Tau. Quando Francesco vedeva questo segno, riceveva una nuova certezza della sua salvezza.

2) Il Tau è salvezza attraverso il simbolo della Croce. Per essere salvato, è necessario essere battezzato nel sangue di Cristo sparso sulla Croce.

3) Il Tau è salvezza attraverso la penitenza.

4) Il Tau è segno di vita e di vittoria ed è dunque sorgente di gioia.

Portachiave Tau stilizzato

Un simbolo quindi, quello del TAU, particolarmente adatto ai bambini che si avvicinano alla Comunione come protezione dal male, segno di salvezza, segno di vita e di gioia… come San Francesco ben ci ha insegnato!

Per informazioni chiamatemi o inviatemi un messaggio whatsapp: sarò felice di rispondervi!

❤ Carolina

3474600184 – 06 99 34 44 24

Condividi il Post

Commenti

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *